Facciamo splendere il tuo universo

Rendiamo gli ambienti più sicuri e confortevoli per chiunque li abiti, garantendo la manutenzione ordinaria estraordinaria degli edifici attraverso protocolli operativi certificati.

italservizi
Chiudi

Come eliminare gli odori dal frigorifero?

Capita a tutti di sentire una leggera sensazione di fame e di volerla colmare preparando un panino. Così si apre il frigo in cerca degli ingredienti giusti. Ma a volte capita anche che un cattivo odore distragga dall’idea di prepararsi uno spuntino.

Probabilmente qualche alimento è andato a male oppure qualche frutto o ortaggio è diventato un po’ troppo maturo.

Che fare? Per contrastare i cattivi odori si possono utilizzare dei prodotti naturali che sono capaci di assorbirli. Quali sono?

Se da un lato è necessario contrastare i cattivi odori dall’altro sarebbe opportuno prevenirne la formazione.

Innanzitutto, bisogna cercare di riporre gli alimenti in contenitori ermetici e fare attenzione a carne e verdure così che non vadano a male: evitare di far formare umidità su frutta e verdura è un buon accorgimento per non farle marcire.

Vuoi un preventivo gratuito?

Chiamaci allo 06 30 36 16 43

Accanto a queste azioni non deve mancare una costante pulizia del frigorifero.

Una regolare pulizia del frigorifero è un’attività necessaria per evitare la formazione di cattivi odori e, svolta con procedure per garantire la salubrità degli alimenti, è anche necessaria per raggiungere standard che rispettino i parametri di sanificazione certificati dall’HACCP nei ristoranti.

La pulizia del frigorifero in una cucina da ristorante è ben diversa da quella fatta in casa.

Infatti, se in quest’ultimo caso può bastare dell’acqua calda con due bicchieri di aceto di vino bianco -o per lo sporco ostinato una pasta sgrassante a base di bicarbonato, succo di limone e acqua- per igienizzare il frigorifero di una cucina di ristorante bisognerà adoperare detergenti specifici e fare attenzione a eliminare i residui chimici per mantenere i cibi salubri.

Che sia un frigorifero di casa o un frigorifero di ristorante, la sua pulizia richiederà diverso tempo e una particolare cura – soprattutto nel caso del rispetto delle normative vigenti sull’HACCP – ma di sicuro dopo di essa, nessun cattivo odore metterà a rischio uno spuntino!