Facciamo splendere il tuo universo

Rendiamo gli ambienti più sicuri e confortevoli per chiunque li abiti, garantendo la manutenzione ordinaria estraordinaria degli edifici attraverso protocolli operativi certificati.

italservizi
Chiudi

Come eliminare le blatte in casa.

Insetti veloci e dal corpo schiacciato, le blatte sono animali che non sopportano la luce e prediligono le ore notturne per uscire a procacciarsi del cibo. Le reti fognarie, le cantine, i pensili da cucina, le dispense e le canalette di impianti elettrici o idraulici sono un habitat ideale per i loro movimenti e la deposizione delle uova. Sono dunque nelle zone buie delle abitazioni che possono annidarsi e nascondersi e questo fa sì che possano passare mesi prima che ci si renda conto della loro presenza in casa.

Ci sono oltre 4.000 specie di blatte, in Italia le tre più diffuse sono: la Blattella germanica (dal colore marrone chiaro), la Blatta orientalis (dal colore molto scuro, sul nero) e la Periplaneta americana (dal colore marrone, risiede dove il clima invernale è più mite).

Anche se si può pensare che siano degli animali disgustosi ma innocui, in realtà le blatte possono fungere da veicolo per microrganismi patogeni -come salmonella, stafilococchi, micobatteri, entero batteri- e portare malattie sia all’uomo che ad altri animali. Inoltre, sono in grado di danneggiare alimenti e contaminarli con escrementi o frammenti di blatte morte: in questo caso possono causare infezioni o danni respiratori.

Le blatte sono quindi animali da non sottovalutare e da eliminare non appena ci si accorge della loro presenza.

Ci sono alcuni rimedi naturali per allontanarle, come le foglie di alloro tagliate e inserite nelle zone a rischio, l’ammoniaca diluita nell’acqua da buttare nelle tubature o l’aceto diluito nell’acqua per lavare le superfici degli ambienti interessati. Ma questi rimedi possono risultare inadeguati per risolvere il problema e dovrai procedere con una disinfestazione a cura di ditte specializzati.

Il primo passo è definire il campo di azione: generalmente il perimetro è circoscritto alla cucina, al bagno, con un’attenzione particolare alle piastrelle sconnesse, alle pareti perlinate, alle controsoffittature, e ai tombini di scolo.

Vuoi un preventivo gratuito?

Chiamaci allo 06 30 36 16 43

Dopo aver analizzato la specie delle blatte, si procederà con approcci e prodotti specifici per eliminarle:

Dopo la disinfestazione blatte è opportuno controllare che nell’arco di una settimana siano scomparse e, dato che sono animali notturni, meglio verificare anche di notte che non se ne vadano più a spasso.

Orientali, germaniche o americane l’importante è farle sparire: aperti alla multiculturalità sempre, ma non con le blatte.

Queste non ci piacciono di nessuna nazionalità!

Puoi scoprire di più sulla nostra azienda visitando le nostre pagine Linkedin e Facebook.