Facciamo splendere il tuo universo

Rendiamo gli ambienti più sicuri e confortevoli per chiunque li abiti, garantendo la manutenzione ordinaria estraordinaria degli edifici attraverso protocolli operativi certificati.

italservizi
Chiudi

Come progettare un giardino all’italiana

Progettare un giardino all’italiana è un lavoro che richiede una grande preparazione e un pizzico di studio. Come nella progettazione di qualunque altro tipo di giardino, anche per quello all’italiana è necessario fare bene i conti con lo spazio che si ha a disposizione e distribuire gli elementi selezionati in modo armonico, rispettando le caratteristiche di questo particolare stile.

Il giardino all’italiana ha origini antiche che risalgono al 1500 ed è l’evoluzione del hortus conclusus medievale. La sua caratteristica principale è la presenza di forme geometriche che si ripetono con regolarità e che si mescolano ad elementi come fontanelle e specchi d’acqua e, nei casi dei giardini più grandi, la presenza di labirinti che creano veri e propri giardini segreti.

Inizialmente il giardino all’italiana era molto rigoroso nella progettazione, ma nel Seicento divenne un po’ più ricco di elementi come aiuole e cascate in rispetto dello stile barocco.

Vuoi un preventivo gratuito?

Chiamaci allo 06 30 36 16 43

La rigorosa selezione delle forme geometriche resta comunque una delle caratteristiche più importanti del giardino all’italiana. Lo spazio a disposizione quindi va diviso secondo una precisa concezione geometrica ed è per questo che servono aiuole, siepi e filari che possano delimitare rigorosamente le forme e gli spazi da creare.

All’interno del giardino all’italiana non possono mancare specchi d’acqua, che devono avere una precisa forma geometrica, e fontanelle la cui collocazione deve essere pensata con estrema precisione. Anche gli alberi e gli arbusti devono essere potati seguendo particolari forme. Basti pensare che in molti grandi giardini all’italiana si possono trovare alberi ad alto fusto, anche molto imponenti, le cui chiome sono potate in modo da rispettare questo stile.

Per la pavimentazione del giardino all’italiana si possono utilizzare ghiaia colorata, terra battuta ma anche prato inglese. Riguardo alla vegetazione, il giardino all’italiana è caratterizzato dalla presenza di tutte le piante tipiche della macchia mediterranea, che ovviamente devono essere potate con regolarità in modo da mantenere l’ordire prestabilito.