Facciamo splendere il tuo universo

Rendiamo gli ambienti più sicuri e confortevoli per chiunque li abiti, garantendo la manutenzione ordinaria estraordinaria degli edifici attraverso protocolli operativi certificati.

italservizi
Chiudi

Giardinaggio 2024 – quali sono i trend dell’anno

Quali saranno i trend 2024 per il garden design? Come progettare e curare il giardino in modo ecologico, estetico e funzionale? Quali piante, fiori e accessori scegliere per creare spazi verdi unici e personalizzati? In questo articolo vi proponiamo alcune delle tendenze più interessanti e innovative che caratterizzeranno il mondo del garden design nel 2024, basandoci sulle previsioni degli esperti e sulle richieste dei consumatori.

1 – Il giardino naturale

Uno dei trend più forti e consolidati nel campo del garden design è il giardino naturale, ovvero un giardino che rispetta e valorizza la biodiversità, la stagionalità e l’ecosistema locale. Il giardino naturale si basa sul principio “less is more”, ovvero “meno è meglio”, e si traduce in una scelta di piante autoctone, resistenti e adatte al clima, che richiedono poca manutenzione e poca irrigazione.

Il giardino naturale ha molti vantaggi, tra cui: favorire la presenza di insetti utili, uccelli e piccoli animali; ridurre l’impatto ambientale e il consumo di risorse; creare un’atmosfera rilassante e armoniosa; offrire fioriture e colori diversi a seconda delle stagioni.

2 – Il giardino verticale

Un altro trend che continuerà a dominare nel 2024 è il giardino verticale, ovvero un giardino che sfrutta le superfici verticali, come le pareti, i balconi, le ringhiere, per coltivare piante, fiori, erbe aromatiche e ortaggi. Il giardino verticale è una soluzione ideale per chi ha poco spazio, ma vuole avere un angolo verde in casa o in ufficio.

Il giardino verticale ha molti benefici, tra cui: migliorare la qualità dell’aria e della luce; isolare termicamente e acusticamente gli ambienti; decorare e personalizzare gli spazi; produrre cibo fresco e salutare.

3 – Il giardino sensoriale

Un trend che si affermerà sempre di più nel 2024 è il giardino sensoriale, ovvero un giardino che stimola i cinque sensi: vista, udito, olfatto, tatto e gusto. Il giardino sensoriale ha l’obiettivo di creare un’esperienza coinvolgente, educativa e terapeutica, che favorisca il benessere fisico e mentale delle persone.

Il giardino sensoriale si avvale di diversi elementi, come: piante e fiori dai colori, profumi e sapori vari; fontane, cascate e laghetti che producono suoni e movimenti; pietre, legni e metalli che offrono diverse texture e temperature; percorsi, labirinti e giochi che invitano a esplorare e interagire.

Vuoi un preventivo gratuito?

Chiamaci allo 06 30 36 16 43

4 – Il giardino sostenibile

Infine, un trend che si farà sempre più importante nel 2024 è il giardino sostenibile, ovvero un giardino che adotta pratiche e soluzioni ecocompatibili, che riducono l’impronta ecologica e aumentano il valore sociale del giardino. Il giardino sostenibile ha l’obiettivo di creare spazi verdi che siano in armonia con l’ambiente, la comunità e le generazioni future.

Il giardino sostenibile si avvale di diversi strumenti, come: il compostaggio, che trasforma i rifiuti organici in fertilizzante naturale; la raccolta dell’acqua piovana, che consente di irrigare il giardino senza sprechi; il recupero e il riciclo di materiali, che permettono di creare arredi e accessori originali e creativi; la condivisione e lo scambio di piante, semi e esperienze, che favoriscono la socialità e la solidarietà.

5 – Il giardino della biodiversità

Un trend che si farà sempre più rilevante nel 2024 è il giardino che punta alla biodiversità, ovvero un giardino che ospita e favorisce la presenza di specie vegetali e animali diverse e variate, che contribuiscono a creare un equilibrio ecologico e a rendere il giardino più bello e interessante. Il giardino che punta alla biodiversità si basa sulla scelta di piante locali, spontanee, selvatiche o rare, che attirano e nutrono insetti impollinatori, uccelli, piccoli mammiferi e rettili.

Il giardino che punta alla biodiversità ha molti vantaggi, tra cui: arricchire il patrimonio naturale e culturale del territorio; prevenire e contrastare l’impoverimento genetico e la perdita di specie; offrire un’esperienza educativa e divertente per grandi e piccini; creare un’atmosfera vivace e colorata, che cambia con le stagioni.

Conclusioni

Questi sono alcuni dei trend 2024 per il garden design, che ci mostrano come questo settore sia in continua evoluzione e innovazione, e come sia influenzato dalle trasformazioni sociali, culturali e tecnologiche. Il garden design è un’arte che ha il potere di migliorare la qualità della vita, la salute e il benessere delle persone, e che richiede creatività, competenza e sensibilità.

Per creare il giardino dei tuoi sogni, contatta Italservizi, azienda specializzata nella progettazione e realizzazione giardini.